Il fiume Biferno nasce nel comune di Bojano, in località Pietrecadute, a circa 500 m di altitudine.

E’ formato da numerosi corsi d’acqua provenienti dal massiccio calcareo del Matese, il principale dei quali è il fiume Calderari o Calderai, ingrossandosi ancora poco dopo per la confluenza di altri numerosi torrenti sempre provenienti dai Monti del Matese.

Lungo il Biferno si praticano sport come il Canoismo, il Rafting e la Pesca Sportiva.