Piedimonte Matese

La naturale porta d’ingresso del Matese!

4633439362_fd9e0195e3_o

Chiostro San Domenico

 

Compresa nel territorio del Parco Regionale del Matese ne è il centro di maggior importanza; è anche il centro geografico del Parco e luogo privilegiato quale punto di avvio per la scoperta delle pregevoli varietà floreali e faunistiche del territorio, oltre ad essere il punto di partenza ideale per escursioni di trekking e visite guidate ai tanti punti di interesse presenti in tutta la zona.
Il centro abitato è articolato alle falde di tre monti, Monte Cila, Castello e Monte Muto, allo sbocco di tre valli, Valle Paterno, Valle del Rivo e Valle del Torano, ed è attraversato da tre corsi d’acqua, il Torano, il Rivo ed il Maretto.
Centro di produzione culturale di antico ed attuale prestigio annovera numerose e pregevoli testimonianze artistiche, chiese e palazzi innalzati in vari periodi storici, testimonianza della continuità di produzione artistica.
Interessante notare come Piedimonte Matese sia uno dei pochi luoghi in cui si possono trovare due centri storici, entrambi con carichi importanti di storia e di emergenze monumentali; la Vallata e Piedimonte (oggi identificabile in particolare con la zona di San Sebastiano), con caratteristiche parzialmente differenti, entrambi comodamente visitabili.