Il Comune di Cusano Mutri rappresenta senza dubbio una punta di eccellenza tra le tante bellezze che il territorio matesino offre ai suoi visitatori. Incastonato in un’angusta valle sovrastata dal Monte Mutria, il magnifico borgo beneventano si lascia ammirare per la ricchezza del paesaggio naturale, la bellezza del centro storico, la magia di tradizioni che resistono allo scorrere del tempo.

logo-borghi-small

Grazie ad a una attenta amministrazione locale, il piccolo comune matesino fa parte del club “I borghi più belli d’Italia”, e vanta un centro storico capace di soddisfare le aspettative del visitatore più esigente. Tra i tanti monumenti di interesse storico-artistico si distingue la chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo. edificata nel 550. All’interno della chiesa, dietro l’altare maggiore, si trova un pregevole esemplare di “icona”lignea, testimonianza dell’influsso dell’arte barocco-bizantina sulla nostra arte religiosa.

Ogni anno, dal quarto fine settimana di settembre al primo fine settimana di ottobre, si svolge nel comune di Cusano Mutri la conosciutissima Sagra dei Funghi. L’evento celebra il protagonista assoluto della cucina cusanese: il Boletus Edulis, comunemente conosciuto come fungo porcino. Durante lo svolgimento della sagra, il visitatore ha la possibilità di degustare una lunga serie di pietanze tradizionali, preparate con sapienza dai ristoratori locali, tutte a base del delizioso fungo.

Per acquisire informazioni sui numerosi eventi che vengono organizzati nel corso dell’anno, visitare il sito del comune. www.comunecusanomutri.it